Longobardi. Langobardia Maior Dal 13 al 16 settembre 2018

Accompagna il viaggio: Francesca Benvegnù archeologa ed educatore museale

Programma


1° giorno
Arrivo a Verona – Sirmione – Brescia
Arrivo libero alla stazione ferroviaria di Verona entro le ore 14.
Ritrovo con l’archeologa e partenza in pullman privato per Sirmione.
All’arrivo, passeggiata per la città alla ricerca di tracce longobarde con sosta per visitare i resti della Chiesa dell’antico monastero di San Salvatore e la Chiesa di San Pietro in Mavino.
Trasferimento a Brescia e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


2° giorno
Brescia – Monza
Mattinata dedicata alla visita del complesso monastico di San Salvatore e Santa Giulia, di origine longobarda. Nello stesso complesso, il Museo della Città che con i suoi 1200 mq permette di approfondire i periodi storici che hanno reso grande Brescia.
A seguire, passeggiata nell’area antica per osservare l’evoluzione della città dall’epoca romana all’epoca rinascimentale.
Sosta per il pranzo in corso di visite.
Trasferimento a Monza, capitale estiva del regno longobardo, e passeggiata per la città.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


3° giorno
Monza – Pavia
La mattina visita al Duomo e al Museo e Tesoro del Duomo di Monza che conserva una delle più ricche collezioni di tesori paleocristiani, longobardi e carolingi. All’interno del Duomo, fondato dalla regina longobarda Teodolinda nel VI secolo, la splendida cappella di Teodolinda dagli affreschi tardogotici più importanti della regione e la famosissima Corona Ferrea con la quale sono stati incoronati i più grandi imperatori d’Occidente.
Al termine, sosta per il pranzo. Nel pomeriggio, trasferimento a Pavia: la capitale del Regno Longobardo in Italia offre ancora oggi splendidi luoghi di culto risalenti all’epoca d’oro della città nota, in epoca romana, con il nome di Ticinum.
Visita alla Basilica di San Giovanni Domnarum e alla Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro. Al termine, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


4° giorno
Pavia – Milano
Completamento delle visite di Pavia con la Cripta di Sant’Eusebio e la visita alla Basilica romanica di San Michele.
Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento a Milano presso la stazione ferroviaria. Rientro libero.


N.B. Per motivi di ordine operativo ed organizzativo, alcune visite possono subire modifiche in ragione della particolarità di alcuni siti le cui aperture sono soggette alle disposizioni degli enti locali, non prevedibili al momento della stesura del programma.


Quote individuali di partecipazione in camera doppia: € 730

  • Supplemento singola: € 135
  • Spese apertura pratica: € 40
  • Mance (da consegnare all’accompagnatore in loco): € 15
  • Entrate indicative (da versare all’accompagnatore) € 40

La quota comprende:

  • sistemazione in hotel di categoria 4 stelle, in camere doppie con servizi privati
  • trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
  • trasporto in pullman privato per tutto il tour
  • vitto e alloggio dell’autista
  • presenza di un archeologo che accompagna il gruppo per tutto il tour
  • visite ed escursioni come indicato nel programma
  • assicurazione medico-bagaglio-annullamento

La quota non comprende:
il raggiungimento della stazione ferroviaria di Verona, bevande ai pasti, eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco, entrate a siti/monumenti (vedi sopra), mance, extra personali e tutto quanto non specificato alla voce ‘la quota comprende’.

Partecipanti: minimo 15 persone

SCOPRI TUTTI I VIAGGI AV


Informazioni e prenotazioni
Agenzia Viaggi Rallo
Piazza Ferretto 4 
- Mestre (Ve)
041.980860
agenziaralloweb@agenziarallo.it
www.agenziarallo.it

Scheda tecnica e condizioni assicurative riportate sul sito www.agenziarallo.it

 

(Foto da Archeologia Viva n. 186)