LVIII Convegno Internazionale di Studi sulla Magna Grecia Taranto, 27-30 settembre 2018

“LVIII Convegno Internazionale di Studi sulla Magna Grecia”
La Magna Grecia nel Mediterraneo in età arcaica e classica. Forme, mobilità, interazioni

Taranto, 27-30 settembre 2018


GIOVEDì 27 SETTEMBRE 2018
Polo Universitario Jonico (via Duomo 259)

10,00 Indirizzi di saluto delle Autorità: MIBACT, Enti Territoriali, ISAMG
10,45 Pausa

11,00 Seduta mattutina
Conferenza inaugurale: La mobilità mediterranea nella storiografia recente: modelli e prospettive
di indagine (Cl. Moatti)
11,50 Rassegna archeologica: Taranto e il Tarantino (Soprintendenza Archeologia)

15,10 Seduta pomeridiana
Sezione A. Modelli interpretativi e mobilità mediterranea.
15,15 A.1 Connettività, mobilità, network: modelli a confronto (M. Giangiulio)
16,00 A.2 La network analysis: problemi di metodo e prospettive (L. Donnellan)
16,45 Pausa
Sezione B. Il mare, la terra: immagini, realtà territoriali, connessioni.
17,00 B.1 Il Mediterraneo e la Magna Grecia nelle rappresentazioni geografiche degli
antichi (F. Prontera)
17,45 B.2 I peripli e ‘la terra vista dal mare’ (D. Marcotte)
18,30 B.3 Il litorale e gli scambi (M. Gras)
19,15 Dibattito


VENERDì 28 SETTEMBRE 2018
Polo Universitario Jonico (via Duomo 259)

9,00 Seduta mattutina
Sezione B. Il mare, la terra: immagini, realtà territoriali, connessioni.
9,00 Tavola Rotonda: Movimenti, connessioni e pratiche cultuali: i santuari costieri
(Introduce: F. de Polignac; interventi programmati di G. Pironti, F. D’Andria)
10,40 Pausa
Sezione C. Connettività mediterranea e orizzonti territoriali magnogreci.
11,00 C.1 Il Golfo di napoli e il Tirreno: Introduzione (S. De Caro)
11,15 C.1a Pithekoussai (L. Cerchiai)
12,00 C.1b Il Kymaios kolpos tra epineia, approdi e strutture portuali (T. Cinquantaquattro)

15,00 Seduta pomeridiana
15,00 C.1c Da Palepoli a Neapolis: lo strutturarsi del fronte costiero (D. Giampaola)
15,45 C.1d Il Tirreno dal Golfo di Salerno a Hipponion (E. Greco)
16,30 Pausa
16,45 C.2 Il Golfo di Taranto: Introduzione (L. La Rocca)
17,00 C.2a Dinamiche della linea di costa e sistemi insediativi costieri: assetti geomorfologici e
strategie del popolamento antico (G. Mastronuzzi, G. Scardozzi, S. Marabini)
18,00 C.2b Il porto di Taranto struttura produttiva e snodo dei traffici:bilancio storico-archeologico
(F. Frisone – A. Dell’Aglio)
18, 50 C.2c Paralia, mesogaia e gateway communities nel Golfo di Taranto (M. Osanna)
19,30 Dibattito


SABATO 29 SETTEMBRE 2018
Polo Universitario Jonico (via Duomo 259)

9,00 Seduta mattutina
Sezione C. Connettività mediterranea e orizzonti territoriali magnogreci:
C.3 L’Area dello Stretto.
9,00 C.3a Rhégion et Zancle sessant’anni dopo (C. Ampolo e L. Mercuri)
Sezione D. Tavole Rotonde sulla tematica generale: La Magna Grecia e il Mare. Connessioni,
scambi e transfert di saperi
10,00 TR D.1 Porti, flotte, spedizioni: i saperi del mare e la guerra.
Introduce M. Lombardo; interventi programmati di A. Salzano: Porti e strutture militari costiere; M.
Intrieri: Navi e flotte; S. De Vido: Spedizioni e interventi navali
11,30 Pausa
11,40 TR D.2 Navi, carichi, merci e monete: i saperi del mare e i commerci
Introduce M. Gras; interventi programmati di R. Auriemma: Il contributo dell’archeologia subacquea;
Chr. Sourisseau – T. Gambin: Données préliminaires sur la cargaison de l’épave de Xlendi
(VIIe s. av. J.-C.), Gozo, Malte; R. Cantilena: Monete

15,00 Seduta pomeridiana
15,00 TR D.3 Mobilità e saperi tecnici e artistici
Introduce C. Rescigno; interventi programmati di G. Rocco: Botteghe architettoniche; R. Belli Pasqua:
Produzioni scultoree; G. Olcese: Ceramisti e fictores
16,30 TR D.4 Racconti mitologici, iconografie e rappresentazioni
Introduce A. Pontrandolfo; interventi programmati di E. Federico: Mitologie; C. Roscino: Iconografie;
M. Scafuro: Rappresentazioni
18,00 Pausa
18,15 TR D.5 “La sapienza vien dal mare”: legislatori, filosofi, sciamani
Introduce M. Giangiulio; interventi programmati di A. Mele, A. Visconti, L. Rossetti


DOMENICA 30 SETTEMBRE 2018
Castello Aragonese

9,00 Seduta mattutina
Discussione generale e conclusioni
10,00 Tavola Rotonda su “L’archeologia in Magna Grecia dopo la Riforma”

A conclusione dei lavori è prevista un’escursione su Mar Piccolo, che verrà effettuata solo
se ci sarà un numero congruo di partecipanti. Si prega pertanto di comunicare l’eventuale adesione.
N.B. Il tempo assegnato a ciascuna relazione e a ciascuna Tavola Rotonda è da intendersi comprensivo
di una breve discussione (di 5-10 minuti), consistente in domande o osservazioni ‘telegrafiche’, al termine
della singola relazione o della singola TR.


II 58° Convegno di Studi sulla Magna Grecia si svolgerà in Taranto dal 27 al 30 settembre 2018 e sarà dedicato al tema: “La Magna Grecia nel Mediterraneo in età arcaica e classica. Forme, mobilità, interazioni”.

Il tema verrà illustrato attraverso una serie di relazioni e di tavole rotonde sui principali aspetti archeologici e storici della problematica. I riassunti delle relazioni saranno distribuiti agli iscritti prima dell’inizio dei lavori.

Alle sedute seguirà una libera discussione: gli interventi dovranno essere strettamente pertinenti al tema e la loro durata non potrà superare i cinque minuti. I testi degli interventi, insieme a quelli delle relazioni, verranno pubblicati nel volume degli Atti.

È inoltre prevista l’esposizione di poster e di pannelli sulle attività di scavo in Magna Grecia, da parte di tutte le Soprintendenze del territorio, nonché di Università e Istituti di ricerca.

Come ogni anno, nel corso del Convegno si terrà la Fiera del Libro di interesse storicoarcheologico (invito rivolto agli editori, alle Università e agli Istituti culturali).

La partecipazione al Convegno è aperta a tutti gli studiosi e gratuita.

La quota di iscrizione in qualità di socio dell’Istituto, che è fissata in € 100,00, dà diritto a ricevere gli Atti e le altre eventuali pubblicazioni relative al Convegno. La quota va inviata a mezzo bonifico sul c/c bancario (IBAN IT23V0538515801000000120987) o versamento sul c/c postale 10442747 Posta centrale Taranto, intestati all’Istituto per la Storia e l’Archeologia della Magna Grecia, Palazzo d’Aquino, Pendio La Riccia – 74123 Taranto.

Per facilitare la partecipazione al Convegno di giovani studiosi interessati all’argomento e meritevoli d’incoraggiamento, sono messi a concorso contributi di studio di € 250,00 ciascuno (€ 300,00 per i residenti all’estero). Le informazioni sul bando (scarica pdf) di concorso sono disponibili sul sito www.istitutomagnagrecia.it. Anche i beneficiari di detti contributi fruiranno delle agevolazioni riservate ai convegnisti, ad eccezione delle pubblicazioni.

Informazioni:
Istituto per la Storia e l’Archeologia della Magna Grecia
Palazzo d’Aquino, Pendio La Riccia – 74123 Taranto
Tel. 099.7375747
isamg@libero.it
www.istitutomagnagrecia.it