News

Il MANN celebra la Fase 2 Partendo da Star Wars

4 maggio 2020


Il MANN celebra i “Giorni della Forza”.  Al via una settimana di maratona virtuale sotto il segno del regista di Guerre Stellari George Lucas.

In tutto il mondo, fino a domenica 10 maggio, prende il via la settimana per celebrare “I giorni della forza” e la saga di Star Wars. Per l’Italia, l’inizio dei festeggiamenti sotto il segno di George Lucas coincide con il primo giorno della Fase 2 della gestione dell’emergenza Coronavirus.

Social-Mente più forti

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli partecipa alla maratona planetaria, rigorosamente digitale, dedicata a Guerre Stellari: e se per questo lunedì 4 maggio, più che mai, la frase augurale “Che la forza sia con te” ha un valore non soltanto cinematografico e artistico, ma sociale ed esistenziale, il MANN si affida alle proprie piattaforme web per lanciare un messaggio di coraggio rivolto agli internauti.

Il direttore Giulierini: «L’antico è contemporaneo»

«Molti s’interrogheranno sul legame tra il Museo Archeologico e le Guerre Stellari, ma se si legge Luciano di Samosata, già nella cultura classica si parla di un conflitto ante litteram tra Seleniti ed Elioti, abitanti della Luna e del Sole. Tutti questi elementi sono antecedenti innegabili della mitologia di Lucas: con la mostra  “MANN@Hero. Gli eroi del mito dall’antichità a Star Wars”, tenutasi nel 2018, il Museo ha valorizzato nel il legame tra arte antica e contemporaneità», commenta il direttore del MANN, Paolo Giulierini.

Che la festa abbia inizio

Il festeggiamento virtuale parte oggi dalle piattaforme ufficiali dell’Archeologico e dal sito dedicato www.mannhero.com, proponendo, in primis, un tour in versione web dell’exhibit “MANN@hero” (2018): la mostra, in un unicum allestitivo, ha accostato l’iconografia classica ai linguaggi della fantascienza, valorizzando anche importanti reperti provenienti dai depositi del Museo e mai ammirati dal pubblico.

Fumetti e app per i più piccoli

La celebrazione di Star Wars permette al MANN di veicolare contenuti inediti, rivolti agli appassionati della saga e ai più piccoli.
Sul sito www.mannhero.com, infatti, nella sezione delle illustrazioni COMICS digitali, è caricato un albo a fumetti, scaricabile online e contenente le principali sculture del Museo in versione digitale: se i bambini possono effettuare il download delle immagini per colorarle, i più grandi hanno a disposizione la app che, grazie al ricorso alla realtà aumentata, permette di ritrovare ed approfondire i contenuti della mostra.

Accanto alla tecnologia, le curiosità: con pochi click, si visita la sezione completa di cartoline realizzate da Poste Italiane in occasione della mostra, ritrovando anche i due annulli filatelici dedicati.

Per chi si fosse perso la mostra

The last but not the least, la sezione video: il messaggio di benvenuto ai (cyber)visitatori è dato dal direttore, Paolo Giulierini; ancora, quaranta minuti di filmati, prodotti dalla MANN TV, rappresentano un’interessante antologia per immagini dell’esposizione.

Infine… un videoclip tra i capolavori del MANN

Per concludere il “viaggio stellare”, l’inedito videoclip musicale di Speaker Cenzou (Vincenzo Artigiano): il lavoro s’intitola significativamente “Siamo a casa” e forse, nei primi giorni di Fase 2, questa affermazione ci spinge a dare maggiore valore anche alla nostra vita al di fuori dalle mura domestiche https://www.mannhero.com/videoclip/